I LIQUORI

In questa sezione alcuni fra i liquori più famosi: Acquavite Grappa Cognac Brandy Rhum Tequila Whisky Vermut Vodka Saké Maraschino Mandarinetto Kummel Grand Marnier Cherry brandy Calvados Pisco Amaro Anice Armagnac Nocino Peppermint Advocat Amaretto Apricot Gin Fernet Cordiale Bitter Bourbon Cedrata Curacao Tia Maria Vov Drambuie Chartreuse Bailey's Original Irish Cream Mirabelle Elisir di China Strega.

ELENCO DEI LIQUORI PIU' FAMOSI .:.ATTENZIONE liquori e vino sono piaceri della vita se assunti con buon senso e moderazione!
Acquavite
nome generico indicante tutti i distillati semplici: acquavite di vino, di canna da zucchero, di cereali, di patate. Da non confondere con la grappa.
Grappa
tipico distillato italiano ottenuto dalle vinacce rimaste dopo la pigiatura dell'uva. Famosa la grappa alpina.
Cognac
nome esclusivo dei distillati di vino, "trebbiano bianco" proveniente soltanto da un determinato territorio posto attorno alla cittadina di "Cognac" in Francia. Il cognac si serve generalmente da solo, a temperatura leggermente più alta di quella dell'ambiente oppure allungato con acqua.
Brandy
visto l'accordo internazionale che riservò alla Francia il diritto di chiamare cognac i distillati di vino invecchiati in botti di rovere, le altre Nazioni, in particolar modo Italia e Spagna, scelsero il termine inglese brandy per indicare le proprie acqueviti di vino. In Germania il prodotto ha come nome "weinbrandt". 
Rhum
è uno dei distillati più famosi al mondo, si ottiene dalla canna da zucchero o dalla melassa. I Rhum più conosciuti sono quelli provenienti da Cuba, Martinica, Puerto Rico, Giamaica, dalle Canarie e il famoso Rhum Venezuelano. 
Tequila
liquore nazionale messicano, ottenuto dalla distillazione del succo di agave. La tequila la si beve dopo aver assaggiato un pò di sale messo nell'incavo fra pollice e indice, ed essersi spruzzati sulla lingua un pò di succo di limone. La tequila si serve fredda di frigorifero. Il prodotto corrente viene chiamato mezcal.
Whisky
è un distillato di cereali, soprattutto orzo, avena e mais, utilizzati dopo i processi di maltizzazione e fermentazione, che precedono il passaggio negli alambicchi. Il whisky  può essere invecchiato a lungo, le date più comuni sono 5 anni e 12 anni, ma si possono trovare sul mercato anche whisky con oltre 20 anni d'invecchiamento. 
Vermut
vino fortemente aromatizzato di origine piemontese, ottenuto con la macerazione di erbe e spezie nel liquido di base, e con aggiunte di alcol.
Vodka
l'originale è russa o vodka polacca, e la si ottiene distillando cereali e patate. Tradizionalmente la vodka si serve pura, ghiacciata ma senza aggiunta di ghiaccio.
Saké
distillato di riso, prodotto soprattutto in  Giappone, ma anche in altri paesi dell'Estremo Oriente.
Maraschino
è una varietà di cherry, prodotta utilizzando ciliegie selvatiche (marasche).
Mandarinetto
liquore ottenuto facendo macerare nell'alcol le bucce di mandarino. Si serve da solo.
Kummel
liquore diffuso nel Nord Europa, ottenuto facendo macerare nell'alcol di cereali dei semi di comino e altre erbe aromatiche. Si offre ghiacciato a fine pasto.
Grand Marnier
liquore Francese a base di cognac e arancia. Il cordon rouge è più aromatico, mentre il cordon jaune è più secco.
Cherry brandy
il nome inglese, generico, indica diversi liquori e distillati a base di ciliege. Fra i migliori il maraschino e il kirsch (dell'Europa Centrale, più secco e forte).
Calvados
in Normandia prodotto dalla distillazione del sidro, ossia del succo di mele. E' un alcol bianco, un poco aspro, di sapore tipico. Lo si produce anche negli Stati Uniti con il nome di applejack. Si beve da solo.
Pisco
distillato Peruviano, incolore, simile al brandy giovane.
Amaro
nome generico per indicare liquori a base di erbe aromatiche, bacche e spezie. Si ottengono per distillazione, infusione o macerazione in alcol.
Anice
liquore ottenuto con la macerazione, in acquavite giovane, dei semi di anice.
Armagnac
distillato di vino prodotto in Guascogna (F). Ha un gusto caratteristico, più accentuato del brandy.
Nocino
liquore tradizionale soprattutto nel Modenese, ottenuto con la macerazione in alcol di malli di noci verdi: si ricava un liquido marrone piuttosto denso dal sapore che richiama il frutto.
Peppermint
liquore alla menta, verde, dal sapore più deciso della crema di menta e del distillato di menta. Lo si serve come digestivo, puro o allungato con poca acqua.
Advocat
liquore olandese ottenuto con rossi d'uovo, alcol e zucchero.
Amaretto
liquore il cui sapore ricorda quello dei tipici dolci, detti "amaretti". Uno dei più conosciuti è prodotto a Saronno in provincia di Milano.

INSERISCI GRATIS IL TUO SITO DEL VINO

MESSAGGI PUBBLICITARI

I SITI PROPOSTI

Nota Informativa Xberebene.it

I contenuti di questo portale sono riservati a quei paesi nei quali il consumo di bevande alcoliche è permesso dalla Legge. Pertanto la visione è destinata esclusivamente alle persone che secondo la Legge possono consumarle.